5 min readCome calmare la tua mente e meditare con Muse2

Prodotti 10 Giugno 2020 4 min read
muse2_meditation

5 min readCome calmare la tua mente e meditare con Muse2

Reading Time: 4 minutes

Quando si parla di salute si ha sempre più una visione olistica, fatta di interventi farmacologici ma anche di supporto al benessere generale della persona, da quello mentale a quello fisico.

Negli ultimi anni si è molto sentito parlare di meditazione e di mindfulness, da un po’ tutti: dai guru e imprenditori della Silicon Valley, agli appassionati di yoga, da chi si occupa di medicina alternativa a chi crea percorsi di benessere ed equilibrio.

E questo fa capire come si tratti di un mondo molto ampio, che può essere approcciato con più o meno rigore scientifico.

In Wealdhy, abbracciamo questa visione olistica della salute ma sempre con un occhio di riguardo alla scienza. 

Muse2 è il prodotto di cui parleremo oggi, sviluppato dall’azienda canadese InteraXon (la cui co-founder, neuroscienziata, fashion designer e psicoterapeuta, è un bell’esempio di ciò che il mondo della digital health sta evidenziando: servono competenze interdisciplinari per innovare e avere un reale impatto sulla salute)

Che cosa è

Si tratta di una banda da posizionare sulla testa, dall’ottimo design, leggera e facilmente indossabile.

A essa è collegata un’app.

Cosa fa

Muse2 è l’assistente personale per la meditazione: legge le nostre onde cerebrali, e le trasforma in suoni e segnali per aiutarci a rilassarci e rimanere in uno stato di calma e meditazione il più a lungo possibile.

Basta semplicemente indossare la banda, indossare degli auricolari, collegare l’app tramite bluetooth e procedere con la regolazione e settaggio.

Una volta calibrata la banda si sceglie l’ambientazione preferita (il deserto, il mare…) oppure il focus della nostra meditazione ( la mente, il respiro, il corpo o il battito cardiaco), e si inizia la pratica. (Andate a sentirli e provarli qui)

Se per esempio si sceglie il suono del mare, e si inizia la pratica si potranno notare 3 suoni diversi:

  • Calmo: mare rilassato che indica uno stato mentale rilassato e focalizzato sul respiro
  • Neutro: si sentirà un rumore delle onde costante, che indica anche una mente nel suo stato normale, con nessun focus profondo ma neanche particolari oscillazioni
  • Attivo: il suono delle onde si farà più intenso e indicherà una mente attiva, non focalizzata che passa da un pensiero all’altro.

Ogni volta che percepiamo un suono “attivo” è un segnale a rilassarci, concentrarci sul nostro respiro ed entrare in uno stato di meditazione profonda.

Conclusa la pratica, sull’app collegata si potrà analizzare il grafico di come la nostra mente si è mossa durante la stessa, e anche avere indicazioni su come migliorarsi. Infatti, man mano che si prende confidenza con la meditazione e la propria mente, sarà sempre più facile rimanere in uno stato “calmo” e riuscire a meditare a lungo e in modo migliore.

Come funziona 

Muse2 presenta diversi sensori che gli permettono di registrare un elettroencefalogramma e altri parametri:

  • 7 sensori per l’elettroencefalogramma (EEG): due davanti, due dietro le orecchie e 3 di riferimento
  • 1 fotopletismografo per misurare l’irrorazione 
  • 1 pulsossimetro
  • 1 giroscopio
  • 1 accelerometro
  • 1 sensore del battito cardiaco

Le persone che meditano riuscendo a raggiungere uno stato di concentrazione profonda, hanno pattern di onde cerebrali differenti in uno stato normale, che indicano più calma, e sono anche in grado di controllare meglio e in modo volontario la loro mente.

In quale modo posso controllare la mente? Normalmente, registrando un EEG è possibile indicare alla persona quando si trova in una situazione più agitata (leggendo le sue onde cerebrali) e come “feedback” chiedere di respirare con calma e concentrarsi sul respiro. Questo “biofeedback” porta la persona a rilassarsi e a rilevare dall’EEG onde cerebrali che indicano un ritorno ad una situazione più calma.

Questo feedback è esattamente quanto fa Muse2. Analizza le onde, analizza i diversi parametri che registra (respiro, cuore, movimento) e li trasforma in suoni: se mentre la utilizzo sento un suono più intenso, è indice che devo rilassarmi e concentrarmi meglio.

Quando si raggiunge uno stato profondo di meditazione, inoltre, si sente un cinguettio degli uccelli, e questo aiuta a migliorarsi sempre più. (oltre che essere un bell’elemento di gamification)

Per chi è e chi lo può utilizzare

La banda è regolabile ed è stata creata per un utilizzo da persone adulte.

Dove lo si trova

Lo si può acquistare online, spediscono anche in italia.

Prezzo

Il costo è di €269.99.

Sicurezza e Certificazioni

Il device è sicuro in quanto registra passivamente le onde cerebrali, senza interferire.

Non è un dispositivo medico ma adempie agli standard regolatori US ed europei  (FCC, UL, TUV, CE).

App

L’app è scaricabile gratuitamente e permette di tracciare e seguire nel tempo l’attività e le meditazioni.

Dall’app è possibile scegliere diverse ambientazioni e obiettivi (es. rilassare il cuore). In modo tale da personalizzare la propria esperienza ed essere guidati nel modo migliore possibile.

Inoltre l’app traccia tutte le sessioni e ne da un punteggio, in funzione di quanto tempo abbiamo trascorso calmi, neutri o attivi.

La gamification non solo aiuta ad avere in un unico colpo d’occhio informazioni su come stiamo procedendo (e migliorando) nella nostra journey di meditazione, ma è uno stimolo continuo a migliorarsi. i “Birds” guadagnati sono le volte che siamo riusciti a meditare in modo profondo.

Esiste poi un contenuto premium a pagamento (e in inglese) con più di 300 meditazioni guidate da esperti del settore

Perchè è importante

è importante perchè l’equilibrio mentale è sempre più rilevante, per i ritmi quotidiani che abbiamo e perchè si riflette anche sulla nostra salute fisica. Avere uno strumento che oggettivamente ci aiuta a meditare e rilassare la nostra mente permette di migliorarci e anche conoscerci meglio.

Chimica farmaceutica di nascita, cresciuta a marketing farmaceutico e con una grande passione per l’innovazione in ambito health. Affrontare nuove sfide e modi di pensare, conoscere e imparare ogni giorno è il mio mantra Linkedin